Costellazioni Familiari e Sistemiche

Cibo e Amore

Focus: Disturbi Alimentari

Cibo e Amore: due elementi che determinano e accompagnano l'intero corso della nostra vita, dalle origini dell'uomo. 

Il cibo, come bisogno primario, ha condizionato nella storia i grandi flussi migratori e le abitudini sociali, economiche, politiche e sanitarie dell’umanità. 

Oggi le nostre pance sono piene.

Eppure c'è molta fame.

Una fame d'amore spesso incontrollata, al punto da divenire compulsiva. 

Oppure, viceversa, un controllo sul cibo che diviene rifiuto fino a smettere di mangiare, rischiando la propria vita. 

Talvolta un cibo diventa veleno non assimilabile nel corpo, come nel caso delle intolleranze, o ancora una droga che crea dipendenza come lo zucchero.

Tutto questo avviene sempre per amore.

I disturbi alimentari sono la manifestazione di un profondo conflitto d'amore, che porta inconsciamente la persona a sacrificare la sua realizzazione e perfino la sua vista, in nome di qualcun'altro. L'alimento per il corpo diviene, così, il surrogato di un nutrimento più profondo: quello dell'anima, legato all'amore che riusciamo a prendere e a dare.

Nelle costellazioni familiari vediamo come, ad esempio, il movimento di avvicinamento o allontanamento verso il padre o la madre siano determinanti sul piano animico della persona: chi guardiamo quando prendiamo o rifiutiamo il movimento? 

Attraverso questi stessi movimenti è possibile riportare un ordine.

Essere connessi al proprio sistema significa avere il nutrimento necessario per realizzare la propria vita in pienezza e gratitudine.